Un etto di cocaina in macchina, altri due a casa: in manette pusher albanese

Il 27enne è stato fermato dai carabinieri nei pressi dell’ospedale di San Benedetto

Fermato dai carabinieri mentre si aggirava in maniera sospetta vicino all’ospedale di San Benedetto del Tronto, si è rivelato essere un pusher di cocaina ed è finito in manette.

Si tratta di un albanese 27enne residente nel Fermano: i carabinieri lo hanno fermato per un controllo nei pressi del “Madonna del Soccorso” e dalla sua Mercedes è saltato fuori un involucro con circa un etto di cocaina. Nella successiva perquisizione domiciliare ne sono stati trovati altri due etti, oltre al materiale necessario al confezionamento delle dosi. L’uomo è stato arrestato e ora si trova in carcere a Marino del Tronto.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS