Un derby per esorcizzare il Del Conero: due assenze per l’Ancona

SERIE C – Perucchini infortunato, De Santis squalificato e Prezioso forse in mediana al posto di Paolucci

L’Ancona deve esorcizzare il tabù Del Conero. Nel derby di domenica (ore 14.30) contro la Fermana i dorici non potranno permettersi altri errori di fronte al proprio pubblico, dove sono già maturati tre scivoloni in cinque esibizioni comprendendo la Coppa Italia. Il ricordo della scorsa stagione, quando i canarini s’imposero sia all’andata (1-2) che al ritorno (0-1), non può spaventare la squadra biancorossa, chiamata a fornire risposte concrete dopo la partenza al di sotto delle aspettative.

“Ripartiamo dalle note positive emerse dal Mapei Stadium, dove non è arrivato il risultato ma i ragazzi hanno sfoderato una prestazione all’altezza. In settimana abbiamo lavorato bene e siamo pronti a estrarre gli artigli. Lo spirito è quello giusto, ma siamo in credito per quanto mostrato. È ora di passare all’incasso”. Ha presentato così la sfida contro i canarini Gianluca Colavitto che invoca maggior cattiveria dalla propria squadra. “La Fermana è stata costruita in pochi giorni, acquistando però giocatori di spessore: può disputare un buon campionato. Dobbiamo mostrare in campo tutta la fame e la voglia di imporci: questo fa la differenza”.

Contro i canarini mancheranno l’infortunato Perucchini, sostituito per la terza partita di fila da Vitali tra i pali, e lo squalificato De Santis, rilevato da Bianconi al centro della difesa. Il problema muscolare di Paolucci potrebbe agevolare l’utilizzo in mediana di Prezioso, mai partito titolare nelle prime sette giornate. In attacco dovrebbe riguadagnare una maglia Moretti.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Vitali; Mezzoni, Mondonico, Bianconi, Martina; Simonetti, Gatto, Prezioso; Moretti, Spagnoli, Di Massimo. All. Colavitto.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS