Un corso per prendersi cura del paziente con demenza: come partecipare

Organizzato dall’AST di Ascoli

L’AST di Ascoli Piceno, in occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer che si celebra il 21 settembre, ha organizzato il corso “Prendersi cura del paziente con demenza: conoscenza clinica, gestione ed esperienze”, che si svolgerà in due appuntamenti, il 16 settembre e il 28 ottobre 2023, il primo ad Ascoli, il secondo a San Benedetto del Tronto.

Il corso è rivolto ai tanti operatori sanitari coinvolti nella cura e nell’assistenza, ovvero Medici, Farmacisti, Psicologi, Assistenti Sanitari, Fisioterapisti, Educatori Professionali, Infermieri, Logopedisti, Tecnici di Neurofisiopatologia, ma anche agli assistenti sociali e ai familiari dei pazienti affetti dalla malattia di Alzheimer e delle varie forme di Demenza che svolgono attività di caregiver.

La prima edizione del 16 settembre si svolgerà dalle ore 9 alle ore 17,30, presso la Sala dei Savi del Palazzo dei Capitani di Ascoli. La seconda del 28 ottobre sarà dalle ore 9 alle ore 17,30, presso l’Auditorium comunale Tebaldini a San Benedetto. 

Il corso è stato realizzato nell’ambito dei progetti di studio che la Regione Marche ha attivato per occuparsi della diagnosi tempestiva e presa in carico delle persone affette da demenza, come previsto dal finanziamento del Fondo Nazionale per l’Alzheimer. Per l’AST di Ascoli, i referenti scientifici degli eventi sono Cristina Paci, Direttore della Unità Operativa Complessa di Neurologia e di Sara Tiberi psicologa della medesima Unità operativa.

“Nelle Marche sono circa 7mila gli affetti da Alzheimer conclamato, e la platea complessiva delle persone che presentano una sintomatologia allo stadio almeno iniziale è di circa 30mila – ha sottolineato l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini rimarcando l’importanza dell’iniziativa – per questo a maggio con Delibera di Giunta abbiamo stanziato oltre 500 milioni per il triennio 2023-2025 per diagnosi precoce e sperimentazione, oltre alle risorse per i caregiver che assistono i malati non autosufficienti”. 

Durante la giornata interverranno numerosi esperti neurologi, geriatri, fisiatri psicologi, psichiatri, medici di medicina generale e medici dei distretti che operano nel territorio piceno e Simona Luzzi della Clinica Neurologica dell’Università Politecnica delle Marche.

L’evento è stato realizzato con la collaborazione dei Comuni di Ascoli  e di San Benedetto , delle Associazioni “Anchise” di Ascoli  e “Iris Insieme a te” di San Benedetto.

Adelmo Tancredi presidente di “Anchise” e Antonia Quarticelli presidente della Associazione “Iris Insieme te” presiederanno gli incontri pomeridiani dedicati ai familiari/caregiver per parlare della alla presa in carico del paziente con malattia di Alzheimer. 

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS