Ultras 1898: “Ci saremo solo per la maglia, assurde le restrizioni Covid”

I tifosi dell’Ascoli entreranno contro il Perugia ma protestano anche contro date e orari delle trasferte

Importante comunicato in casa Ultras 1898, il gruppo di tifosi dell’Ascoli Calcio. “Nella partita di Sabato contro il Perugia e nel prosieguo del campionato saremo al nostro posto solo per l’attaccamento alla nostra maglia e alla nostra città. Continuiamo a sottolineare la follia delle restrizioni Covid che minacciano il nostro modo di fare tifo e hanno comportato diverse multe esose ad amici con l’unica colpa di seguire l’Ascoli (a cui va la nostra solidarietà), nonché l’assurdità degli orari e dello spezzatino che ci viene imposto che ci costringerà ad affrontare tre trasferte di fila di mercoledì alle 18 tra limitazioni e restrizioni di ogni tipo. Siamo esausti ma non molliamo!”.

In settimana sono giunte ad alcuni tifosi delle multe in riferimento alla sfida Cittadella-Ascoli dello scorso 11 dicembre, rei di non aver indossato in maniera regolare la mascherina all’interno dell’impianto sportivo “Tombolato”.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS