Ulivello show, tris vincente per il Casette Verdini

PROMOZIONE – La doppietta del bomber trascina i compagni al successo per 3 a 1 sul Potenza Picena

di Matteo Meschini

Il Casette Verdini batte 3 a 1 il Potenza Picena. La doppietta di Ulivello e gol di Romanaki bastano agli uomini di mister Lattanzi; Morbidelli in gol per gli ospiti.

Il Casette Verdini ospita il Potenza Picena in questo 11esimo turno di campionato.
Gli uomini di mister Lattanzi vengono dalla sconfitta di Monturano (2 a 0); al contrario gli uomini di mister Santoni arrivano al match lanciati da 5 risultati utili consecutivi e dopo aver fermato anche la capolista Civitanovese allo Scarfiotti la settimana scorsa (1 a 1). La zona playoff per i giallorossi dista appena 1 punto e arrivano a questo match determinati ad allungare la scia. Il Casette Verdini scende in campo con Grifi tra i pali al posto di Ciminari squalificato e ritrova una pedina fondamentale come il proprio capitano Tacconi al centro della difesa, al rientro dalla squalifica. Sul fronte opposto ospiti in campo col 3-5-2 e rispetto alla settimana scorsa Telloni torna sulla corsia di sinistra con Mosquera che scala sulla corsia di destra mentre in attacco al posto dello squalificato Avallone scelto Nardacchione.

Prima frazione di gioco equilibrata con le due squadre che ci mettono un pò a prendere le misure col campo pesante e dal rimbalzo non sempre regolare. La prima grande chance è per il Potenza Picena: al 5′ sul cross dalla destra di Mosquera, Abbrunzo anticipa Grifi ma mette alto. La prima grande chance per i padroni di casa arriva al 22′ quando Sejfullai lanciato in contropiede serve Romanski che giunto di fronte a Giacchetta mette alto. Al 33′ altro squillo dei padroni di casa con Lami che calcia di poco alto sopra la traversa dopo una grande cavalcata di Marziali sulla fascia sinistra e conseguente cross. Crescono sempre di più a livello di pericolosità gli uomini di mister Lattanzi che al 39′ chiamano al miracolo Giachetta: dagli sviluppi di un corner calcia Donnari sulla respinta e Giachetta è bravissimo a togliere la palla dall’incrocio dei pali. Arriva nel finale di tempo il gol del vantaggio per il Casette Verdini: al 43′ Russo calcia benissimo in porta una punizione dal limite, colpisce il legno e sulla respinta mette in rete Ulivello di testa.

Nella ripresa arriva quasi subito il raddoppio dei padroni di casa quando al 5′ Ulivello in area serve Romanski con un gran colpo di tacco e il numero 11 è freddissimo di fronte a Giacchetta: portiere messo a sedere e palla in rete. Santoni risponde con qualche cambio e viene premiato da Morbidelli: al 12′ indecisione della difesa di casa e proprio Morbidelli è bravo a sfruttare e a calciare in rete. Dopo aver accorciato le distanze il Potenza Picena ci prova ma senza mai andare veramente vicina al pari. Gli uomini di mister Lattanzi invece quando ripartono sono sempre pericolosi: al 30′ palo di Lami con Ulivello che non riesce a calciare pulito sulla respinta. Al 35′ arriva il gol che mette ko i giallorossi: da un cross di Di Francesco, Giachetta sbaglia l’uscita ed è tutto facile per Ulivello appoggiare in rete. Ultima vera chance al 41′ con Sejfullai che dopo un dribbling calcia in porta a giro fuori di poco.

Termina dunque 3 a 1 al “Nello Crocetti” sotto la pioggia battente. Interrotta la striscia di risultati utili consecutivi del Potenza Picena mentre il Casette Verdini si rialza dopo lo scivolone di Monturano guidata dal capocannoniere della categoria Ulivello (a quota 8 gol), autore anche di un assist notevole.

 

Il tabellino:

CASETTE VERDINI – POTENZA PICENA 3-1

CASETTE VERDINI (4-3-3 ): Grifi, Donnari, Tacconi, Tidei, Marziali, Lami, Tidiane, Russo, Sejfullai, Ulivello, Romanski(20’st Di Fracesco)
mister: Roberto Lattanzi

POTENZA PICENA(3-5-2): Giacchetta, Mosquera(40’st Basso), Fini, Zuchi, Rossini, Telloni Micheli, Mancini, Nardacchione(1’st Morbidelli), Abbrunzo, Cerbone(10’st L.Baldoncini)
mister: Giuseppe Santoni

Arbitro: Gasparroni di Jesi
Reti: 43’pt Ulivello-5’st Romanski-12’st Morbidelli-35’st Ulivello

Note: ammoniti: Marziali, Tacconi, Telloni, Rossini; calci d’angolo: 4-3; recupero: 0’pt- 4’st

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS