Ugo sta bene e adesso cerca casa: l’appello del canile di Osimo

Il setter era stato abbandonato in preoccupanti condizioni di salute appena due settimane fa

Una luce in fondo al tunnel, una speranza che potrebbe davvero diventare realtà se solo qualcuno decidesse di adottare Ugo, un setter di 2 anni che qualche settimana fa era stato trovato legato e denutrito al cancello del canile di Osimo.

Una storia che ci riporta indietro di una quindicina di giorni, quando una mattina di Agosto gli operatori del canile si sono ritrovati questo cane legato con una corda proprio al cancello di ingresso del canile di Osimo. Ferito ad una zampa, una corda al collo, pieno di zecche e pulci e, come se non bastasse, in uno stato di denutrizione.

In precarie condizioni di salute il cane è stato affidato al servizio veterinario dell’Asur, collegato proprio con il canile di Osimo che ha intrapreso una robusta terapia antibiotica. A distanza di due settimane il setter ha per buona parte risolto i problemi di salute al punto tale che nei giorni scorsi è stato affidato al canile di Osimo. A prendersi cura di Ugo i volontari dell’Associazione Amici animali Onlus, ma anche altri volontari che frequentano la struttura. E sono stati proprio questi angeli custodi a dargli il nome di Ugo.

Nonostante le tante sofferenze passate, questo setter di circa 2 anni di vita ha mantenuto la sua indole di cane dolce ed affettuoso anche se in un primo momento aveva perso la fiducia nelle persone diventando un po timido. Con il trascorrere dei giorni Ugo sta ritrovando la voglia di giocare e stare insieme alla gente con gli stessi volontari del canile che fanno sapere che l’animale ora può essere adottato anche da famiglie con bambini.

Per eventuali informazioni e dare una seconda possibilità a questo cane basterà chiamare il 335/ 6102035

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS