Ubriaco distrugge la nuova pensilina davanti la chiesa dell’Annunziata

Quando sono intervenute le forze dell’ordine l’uomo, uno straniero, era seduto su una panchina sbronzo

Fatte a pezzi le lastre di plexiglass della pensilina della fermata degli autobus sul marciapiede della chiesa SS. Annunziata, n via Torino, a Porto d’Ascoli. Un uomo visibilmente ubriaco, nella tarda serata di lunedì 4 gennaio si è scagliato contro la nuova pensilina e distrutto i pannelli in plexiglass. Il fracasso e le urla dell’uomo hanno attirato l’attenzione dei residenti che hanno allertato le forze dell’ordine. Quando sono intervenuti gli uomini in divisa e l’autoambulanza, l’uomo era seduto su una panchina, ma non era in condizioni preoccupanti, tanto che non è stato necessario condurlo al Pronto soccorso.
Nella mattinata del 5 gennaio sono intervenuti i dipendenti del Comune per transennare la pensilina con il nastro a bande bianche e rosse.

La pensilina transennata questa mattina

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana