Ubriaco colpisce passante con lo specchietto e non si ferma: scoppia lite con la compagna al distributore

I due erano stati ad una festa e si erano allontanati a bordo di due auto diverse

Alza il gomito durante la festa poi si mette al volante, colpisce di striscio con lo specchietto una passante e non si ferma per soccorrerla. La compagna che, alla guida di un’altra auto, aveva visto la scena lo costringe a fermarsi ad un distributore di benzina e iniziano una furiosa lite. Protagonisti della vicenda una coppia di italiani residenti ad Ancona, lei di circa 50 anni, lui 60. Il fatto è accaduto nella notte.

I due erano stati ad una festa fuori Ancona e si erano allontanati per tornare a casa alla guida di due auto diverse. L’uomo, ubriaco, aveva sbandato diverse volte fino a quando di striscio aveva colpito una passante. Come detto, dopo una prima lite al distributore di benzina, lui aveva dato uno spintone alla compagna per riprendersi la macchina e allontanarsi. I due sono poi tornati nella loro abitazione in zona Vallemiano e la discussione si è accesa di nuovo per quanto accaduto prima e per alcuni messaggi e foto scambiato tra il 60enne e un’altra donna. La 50enne, in forte stato di agitazione, ha allertato la Polizia poichè aveva paura per la sua incolumità; l’uomo infatti aveva in auto alcuni oggetti contundenti.

Per tranquillizzarla il figlio di lei, maggiorenne, presente in casa, aveva deciso di trascorrere la notte con lei. Gli agenti poi hanno invitato la donna a presentarsi in Questura per sporgere denuncia.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS