Ubriaco barcolla in strada e infastidisce passanti: sanzionato

Controlli contro la “movida” del weekend

Nel fine settimana appena trascorso la Squadra Volanti della Questura di Ancona ha attuato una più incisiva attività di controllo del territorio volta a contrastare la “movida” del weekend.

In Piazza Roma gli agenti hanno fermato un uomo in evidente stato di ubriachezza desunta da alito vinoso, equilibrio precario e difficoltà di deambulazione. Alcuni passanti hanno riferito di essere stati molestati dall’uomo, così, considerato il suo stato psicofisico e l’atteggiamento reticente, i poliziotti lo hanno invitato a salire sull’ambulanza affinché gli venissero prestate le cure del caso; soltanto dopo vari tentativi sono riusciti a convincerlo.
Identificato, al 30enne, con a carico diversi precedenti per reati contro la persona, gli è stata contestata la sanzione prevista per l’ubriachezza in luogo pubblico.

Sono stati due, invece, i sanzionati per detenzione di sostanze stupefacenti. Mentre la Volante transitava in Piazza d’Armi, gli agenti hanno notato alcuni uomini appartati in una zona comunemente nota per essere ritrovo di persone dedite allo spaccio. Gli operatori hanno deciso così di effettuare un controllo sui soggetti, durante il quale, ad uno di questi tremavano le mani per il nervosismo. L’uomo ha poi estratto dalla tasca dei pantaloni una bustina di plastica trasparente contenente della sostanza del tipo hashish e per tale motivo gli è stata contestata la sanzione della detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

Inolytr, transitando in via della Grazie i poliziotti hanno notato altri due soggetti, un uomo e una donna, già noti e con precedenti in materia di stupefacenti, intenti a confabulare tra loro. Durante il controllo l’uomo si è mostrato insofferente e l’attenzione degli operatori si è focalizzata sul marsupio che l’uomo tentava di nascondere. All’interno l’uomo aveva hashish detenuto -stando a quanto riferito- per uso personale; tuttavia è stato sanzionato.

Su via Marconi, la Squadra Volanti è intervenuta all’interno di un bar dove è stata riscontrata la presenza di due folti gruppi, uno di cittadini romeni, l’altro di cittadini nordafricani. La situazione è apparsa piuttosto problematica a causa delle condizioni psicofisiche dei presenti palesemente alterate dall’alcol. La maggior parte dei presenti aveva infatti un’andatura barcollante, e si muovevano tra i tavoli con toni instabili, a tratti scherzosi, a tratti minacciosi.
Onde evitare che la situazione potesse degenerare, gli operatori hanno deciso di presenziare davanti al locale sino alla definitiva chiusura, cercando di agevolare il flusso degli avventori ed evitare che i due gruppi entrassero in contatto.
Ciononostante, è scoppiata la lite tra due uomini che nel giro di pochi istanti hanno iniziato a sferrarsi vicendevoli colpi. Gli agenti sono riusciti ad intervenire tempestivamente e a sanzionarli per ubriachezza, intimando al resto dei due gruppi di sciogliersi e di allontanarsi immediatamente.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS