Ubriaco aggredisce la convivente, arrestato un 50enne

Già in passato erano stati segnalati dei diverbi, ma senza sfociare in gesti violenti

Un uomo è stato arrestato per lesioni aggravate nei confronti della convivente. È un 50enne abruzzese che, al termine di un litigio, ha aggredito la donna nella casa in cui entrambi vivono a Senigallia (Ancona) al culmine di una lite, mentre lui era in stato di ubriachezza.

È stata la vittima a chiamare il 112 e a far intervenire i carabinieri. L’uomo, originario di Chieti, non era più nell’edificio ma è stato rintracciato poco dopo ed è stato arrestato dai militari dell’aliquota radiomobile. Lei è stata curata all’ospedale di Senigallia, dove le sono state refertate lesioni per pochi giorni di prognosi. La coppia vive insieme da tempo, ma già in passato erano stati segnalati dei diverbi, ma senza sfociare in gesti violenti.
   

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS