Turista marchigiano si infortuna sulla sommità dell’Etna

Ha riportato un trauma ad un ginocchio. Soccorso Alpino in azione

Tecnici della stazione Etna Nord del Soccorso alpino e speleologico siciliano e militari del Sagf della Guardia di finanza sono intervenuti per recuperare un turista marchigiano che si era infortunatosi nella zona sovrastante gli impianti turistici di Piano Provenzana, sul versante nord dell’Etna.
Le squadre di soccorso hanno raggiunto a piedi l’infortunato alle quote sommitali dell’Etna, nella zona dell’orlo craterico della Bocca Nuova, dove si trovava insieme a un gruppo di escursionisti.

L’uomo, che a causa di un trauma al ginocchio sinistro non riusciva a proseguire autonomamente, è stato immobilizzato e messo su una barella per essere trasportato a quote inferiori fino al percorso di risalita dei mezzi 4×4, da dove poi con un fuoristrada è stato accompagnato fino al sottostante piazzale di Piano Provenzana e affidato a personale medico del 118 in attesa con un’ambulanza e poi portato in un pronto soccorso di un vicino ospedale.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS