Ex imprenditore stroncato da un malore: il suo cane si lascia morire accanto a lui

Hanno trovato senza vita sia lui sia il suo cane, che ha vegliato sul padrone anche dopo il decesso.

E’ successo a Padova, dove un uomo di 74 anni, ex imprenditore, è stato trovato senza vita nel garage della casa dove abitava.

Il suo Yorkshire si è lasciato morire al suo fianco: è morto di stenti dopo il malore che ha stroncato il padrone.

L’uomo, Vittorio Mazzucato, erede della storica azienda Serre Italia Mazzucato, è morto dopo aver accusato un malore e si è accasciato a terra accanto a due auto d’epoca e alla cuccia del cane. Indossava guanti, cappello e cappotto per ripararsi dal freddo: sembra che l’uomo vivesse ormai in stato di abbandono senza luce, acqua e gas. Dopo la chiusura dell’attività di famiglia e dalla morte della sorella, avvenuta nel 2000, l’uomo si è lasciato andare e ha continuato a vivere da solo in condizioni sempre più precarie.

A lanciare l’allarme è stato un cugino che non riusciva a contattarlo da giorni.

 

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS