Trovato in possesso di oltre 9 kg di marijuana: 45enne in manette

Operazione della Squadra Mobile di Ancona

Nelle ultime ore si è conclusa un’attività di polizia giudiziaria condotta dalla Squadra Mobile di Ancona che ha permesso di arrestare un 45enne di Ancona, trovato in possesso di oltre 9 chili di marijuana.
L’attività degli investigatori aveva permesso di attenzionare l’uomo di origini pugliesi, residente in una villa ubicata nella prima periferia della città.
La perquisizione domiciliare scattata nelle prime ore di mercoledì mattina, ha permesso di rinvenire una prosperosa piantagione di marijuana coltivata nel terreno di pertinenza della villa, nonché numerosi scatoloni e buste di droga già cimata e inscatolata, rinvenuti nell’abitazione.

Oltre allo stupefacente, sono state rinvenute e sequestrate anche delle filiere di marijuana in fase di essiccazione. Durante la perquisizione i poliziotti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, rinvenivano anche sostanza di tipo hashish e diverso materiale necessario alla pesa ed al confezionamento della droga.
Visti i gravi indizi probatori riscontrati, l’uomo veniva tratto in arresto in flagranza di reato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, messo a disposizione del GIP per il giudizio di convalida.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia