Trovati in possesso di fuochi d’artificio allo stadio, daspo per due tifosi

L’episodio al “Mancini” di Castelfidardo nel maggio scorso

Disposti daspo nei confronti di due tifosi della squadra di calcio del Trodica, ritenuti responsabili di serio turbamento per l’ordine e sicurezza pubblica. I due uomini, di 42 e 25 anni, nel maggio scorso, presso lo stadio comunale “Mancini” di Castelfidardo, in occasione dell’incontro di calcio fra le squadre “Vigor Castelfidardo ” e ” Trodica”, valevole come semifinale play-off del Campionato di calcio categoria Promozione, durante le operazioni di filtraggio sono stati trovati in possesso di fuochi d’artificio.

Il ragazzo, é stato trovato in possesso di un artifizio pirotecnico denominato “torcia a mano” e una confezione contenente nr.3 “fumogeni bianchi”, mentre l’altro soggetto é stato trovato in possesso di una “torcia a mano “. Motivo per il quale sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. A seguito dei provvedimenti del Questore i due tifosi non potranno accedere nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive per un periodo di un anno.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS