Trodica, che delusione: vittoria di prestigio Palmense

Palmense e Trodica al centro del campo

PROMOZIONE – I ragazzi di Piccioni brindano in rimonta

La Palmense batte in rimonta per 2 a 1 il Trodica all’Ilario Orlando Stanghetta portando a casa una vittoria importantissima per classifica e morale la seconda nell’arco di una settimana che gli permette di agganciare in classifica gli avversari odierni a quota 21 e di portarsi a più tre dalla zona calda e a meno uno da quella playoff, dall’altra sconfitta pesante per il Trodica che non riesce a dare seguito alla vittoria interna contro il Monticelli mancando l’appuntamento con la prima vittoria esterna stagionale che lo avrebbe proiettato in piena zona playoff. Vittoria tutto sommato meritata per la squadra di Enrico Piccioni che dopo un primo tempo equilibrato nella ripresa è entrata in campo più determinata  a portare a casa il bottino pieno e alla fine è riuscita a spuntarla grazie a una rete da vero attaccante di Smerilli. Dall’altra parte esce a testa bassa il Trodica che dopo un buon primo tempo dove si era portato in vantaggio nella ripresa è stata punita oltre i propri demeriti con i biancoazzurri che recriminano anche per la direzione arbitrale del direttore di gara Belli di Pesaro. Palmense al via con un unico cambio rispetto all’undici che è uscito sconfitto con il Monturano Campiglione Mercoledì sera Brunelli al posto di Mauro, dall’altra parte Busilacchi conferma lo stesso undici che ha battuto il Monticelli con Ciccarelli a sostegno del duo offensivo composto da Pantone e Cingolani.

20′ Alla prima occasione della gara il Trodica passa in vantaggio, punizione dai 25 metri di Zandri che disegna una splendida traiettoria che si insacca all’incrocio dei pali non lasciando scampo a Camaioni per la rete che vale l’1 a 0. 31’Calcio di rigore per la Palmense, Porfiri intercetta con un braccio il cross di Biondi per il direttore di gara non ci sono dubbi e indica il dischetto, dagli undici metri Ferranti spiazza Fatone siglando la rete che vale l’1 a 1. 33’Occasione per i padroni di casa, gran palla di Biondi per Brunelli che entra in area di rigore ma da ottima posizione calcia alto sopra la traversa sprecando così una grande opportunità. 42′ Episodio dubbio in area di rigore della Palmense, Ciccarelli va via sull’out di sinistra entra in area di rigore e cade a terra dopo essere venuto a contatto con Bergamini ma per il direttore di gara non c’è nulla e lascia proseguire tra le vibranti proteste dei giocatori ospiti E scorre via così la prima frazione senza altre emozioni con le due squadre che vanno a riposo sul risultato di parità

Ripresa Fase centrale della gara che vede il Trodica tenere in mano il pallino del gioco con i padroni di casa che si difendono con ordine e quando possono provano a far male in contropiede. 29′ La prima occasione della ripresa è per gli ospiti, punizione dal limite dell’area di rigore del solito Zandri sul quale Camaioni risponde presente alzando la sfera sopra la traversa. 37’Occasione per la Palmense, cross dalla destra di Salvatori Porfiri allontana male la palla sulla quale si avventa Mauro che dal limite dell’area di rigore fa partire una conclusione di prima intenzione che si perde di poco a lato. 41′ La Palmense passa in vantaggio, corner dalla destra di Biondi si accende una mischia in area di rigore e il più lesto di tutti è Smerilli che difende bene la palla e fa partire una conclusione che non lascia scampo a Fatone per la rete che vale il 2 a 1. Nel finale non succede più nulla e dopo 6 minuti di recupero arriva il triplice fischio con i padroni di casa che festeggiano la vittoria con i propri sostenitori.

Tabellino
Palmense: Camaioni, Bergamini, Marcaccio, Foro’, Carafa, Smerilli, Biondi(46 st Tamburrini), Vallasciani, Brunelli(39 st Tassi), Iacoponi(33 st Salvatori), Ferranti(17 st Mauro). A disposizione: Iommi, Germani, Salvatori, Bachaggour, Mauro, Marziali, Tamburrini, Tassi, Mattioli.  All: Enrico Piccioni.

Trodica: Fatone, Berrettoni, Usignoli(27 st Ciccale’), Porfiri, Monserrat, Perfetti(31 st Moriconi), Frinconi, Zandri, Cingolani, Pantone(40 st Cartechini), Ciccarelli(27 st Prosperi). A disposizione: Monti, Ciccale’, Gambacorta, Tartabini, Cartechini, Cognigni, Moriconi, Vipera, Prosperi.  All: Massimo Busilacchi.

Arbitro: Steeve Belli di Pesaro
Marcatori: Zandri 20 pt, Ferranti(R) 31 pt, Smerilli 41 st
Spettatori: 120 circa con folta rappresentanza ospite. Note: ammoniti Iacoponi, Perfetti, Usignoli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS