Trodica al fotofinish, Cardinali di rigore condanna il Cska Corridonia

Michael Cardinali match winner

PRIMA CATEGORIA C – Al San Francesco termina 1 a 0, decide un penalty del centrocampista locale al 92′

Il Trodica si riprende il comando della classifica e ringrazia la freddezza di Cardinali che all’89’ riesce a trafiggere dagli undici metri Giannini e condannare il Cska Corridonia a un amaro 1-0 finale. I ragazzi di Pagnanini infatti, se la son giocata alla pari e con sprazzi di supremazia per oltre un’ora nella tana di una delle favorite alla vittoria finale.

Nel primo tempo la prima vera ghiotta palla gol capita proprio al Cska che con Trobbiani trova l’incrocio dei pali a portiere battuto dopo un pregevole pallonetto. Nei minuti precedenti ci avevano provato sia Curzi che Amaolo a impensierire Piergiacomi, dall’altra parte Giannini pressoché inoperoso. La ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo, le occasioni latitano, ma dopo alcuni minuti il Trodica prende in mano il pallino del gioco a caccia del gol vittoria che arriva in prossimità del triplice fischio: ingenuità di Carletta che sgambetta un avversario in area di rigore al 92′ e l’arbitro non indica a indicare il dischetto, la freddezza di Cardinali è disarmante e Giannini può solo raccogliere il pallone in fondo al sacco. 1-0 Trodica e sconfitta agrodolce per il Cska.

Il tabellino

TRODICA – CSKA CORRIDONIA 1-0

Trodica: Piergiacomi, Berrettoni, Marcaccio, Tidei Reucci (60′ Silla), Zanon (70′ Daniele Lambertucci), Cicconofri, Cardinali, Bracciotti, Gasparrini (80′ Recanati), Balloni (80′ Canuti). All. Fermanelli

Cska Corridonia: Giannini, Bellesi (42′ Battista), Paolucci, Moriconi, Luciani, Compagnucci (85′ Mariucci), Trobbiani (65′ Carletta), Ciamarra (46′ Diallo), Amaolo, Gaetani, Curzi. All. Pagnanini.

Arbitro: Serpentini di Fermo.

Reti: 92′ rig. Cardinali .

 

    Ti potrebbero interessare

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia