Tris d’addio al Portorecanati: il Camerino macina ancora, Montemilone vicino ad un colpaccio

PRIMA CATEGORIA – Tutte le novità in tema calciomercato nel maceratese, Pollenza pensa a Ibii, 14 reti al San Claudio

di Matteo Meschini

In Prima Categoria proseguono i colpi e i rinforzi per le squadre che andranno a battersi nella prossima stagione. Il Camerino dopo gli annunci della settimana scorsa di Jachetta, Scotini, Gubinelli e Ferretti ufficializza altri tre colpi: Tommaso Gianfelici, centrocampista classe ’97  fresco di vittoria nella passata stagione del campionato di Prima Categoria con la Settempeda; Alessio Martellucci, attaccante classe ’90 che vanta in carriera anche presenza in D col Tolentino; Andrea Petrelli, portiere classe 2003, cresciuto nei settori giovanili di Ancona 1905 e Jesina, lo scorso anno al Matelica in Promozione con il quale ha vinto il campionato. Ma non sono finite qui le novità: nei prossimi giorni la società ufficializzerà altri colpi.

Nel Portorecanati tris di addii: lasciano il club Ciminari, Agostinelli e molto probabilmente anche l’esperto Nicola Moretti. Il Montemilone Pollenza annuncia il vice di mister Carucci: sarà Michele Cominelli reduce dall’esperienza negli ultimi anni a Castelraimondo. Sul mercato la squadra di patron Marinangeli si separa dal portiere Giorgi e dai centrocampisti Bah e Gianfelici mentre è vicina a chiudere un colpaccio nel reparto offensivo con l’acquisto di Ibii, l’anno scorso in forza al San Claudio dove ha realizzato 14 gol. Lo stesso San Claudio ripartirà dalla riconferma del suo mister Cotica dopo le ultime grandi stagioni con il playoff giocato da neopromossa e l’anno prima la vittoria del campionato di Seconda. Cotica che sarà affiancato da un vice, Ivan Bartolucci, ex bomber e bandiera.

L’Aurora Treia, sceso dalla Promozione, si separa da alcuni dei suoi protagonisti negli ultimi anni tra cui il capitano Damiano Cervigni che lascia dopo 8 anni, passando per Palazzetti, Armellini, Ghannaoui e Pucci, approdato al Corridonia. Sul mercato in entrata si sta lavorando per alcuni nomi: vicino Benfatto in difesa, Lesci (si tratterebbe di un ritorno) lo scorso anno all’Abbadiense, e in attacco Montecchia. Belfortese ad un passo da Perrella, la scorsa stagione al Potenza Picena.

Il Borgo Mogliano dopo una stagione da incorniciare chiusa con la vittoria della Seconda Categoria, vuole far bene anche in Prima e alla corte del neo-mister Eleuteri, affiancato da Radenti, arrivano il portiere Scattolini dal Settempeda, il centrocampista Castelli e l’attaccante Buresta dal Caldarola, oltre al difensore Galassi e ai centrocampisti Gagliardini e Ceresani dall’Appignanese. Riconferme per l’estremo difensore Leonardo Curzi e in difesa Riccardo Appignanesi, capitano.

Triste chiusura per il Rapagnano, nel Fermano, che dopo le dimissioni del presidente Silveri, rinuncia all’iscrizione al campionato di Prima Categoria e cessa quindi l’attività sportiva dopo ben 51 anni, che l’han vista arrivare dalla Terza Categoria al punto più alto mai raggiunto ovvero la Promozione nella scorsa stagione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS