Trionfo in Coppa Italia, Lube accolta in Municipio

Delegazione Lube capeggiata da Juantorena presso il Municipio di Civitanova

VOLLEY – L’amministrazione comunale di Civitanova ha reso omaggio ai biancorossi dopo la conquista del trofeo

Passerella d’onore in Municipio per una rappresentanza della Lube. Alle 12 di oggi (giovedì) l’amministrazione comunale di Civitanova Marche ha voluto rendere omaggio alla Cucine Lube Civitanova per la vittoria della Coppa Italia 2021, la seconda di fila, la settima nella storia del Club.

Il sindaco Fabrizio Ciarapica e il presidente del Consiglio Comunale Claudio Morresi hanno accolto in sala consiliare l’amministratore e vice presidente Albino Massaccesi, il ds Beppe Cormio, il team manager Matteo Carancini, il tecnico Ferdinando De Giorgi e il capitano Osmany Juantorena. Di fronte ai rappresentanti schierati, in bella vista, c’era il trofeo vinto domenica a Bologna nella finalissima contro la Sir Safety Conad Perugia.

Dopo l’apertura e le belle parole del primo cittadino sul felice connubio tra Cucine Lube e Civitanova Marche, lo schiacciatore Osmany Juantorena è intervenuto per portare un affettuoso saluto: “A nome di squadra e società ringrazio tutti per l’invito – ha dichiarato il capitano -. Per noi è ormai una tradizione fortunata celebrare le coppe qui in Municipio. Siamo orgogliosi di portare in alto il nome di questa città e della nostra squadra”.

L’amministratore delegato biancorosso Albino Massaccesi ha salutato i presenti con un commento: “Avremmo dovuto portare due Coppe Italia perché quella del 2020 non l’abbiamo potuta festeggiare qui per via del lockdown!”.

error: Contenuto protetto !!