Trillini mette nel mirino i playoff: “Assenze? Questo Valdichienti sarà ugualmente forte”

ECCELLENZA – Le parole del centrocampista, domani (domenica) out tre attaccanti

La vittoria col Montefano ha ridato nuova verve al Valdichienti Ponte e riacceso le speranze playoff per tornare a sognare quella Serie D sfuggita dalle mani dopo l’eliminazione in coppa, ma soprattutto dopo un girone di ritorno disastroso in cui la squadra è scivolata dal secondo posto fino a metà classifica. Ai verdefluo restano centottanta minuti per rimediare e riparare i cocci di una stagione che potrebbe andare in frantumi. La chance è ghiotta. Domani alle 16.30 la sfida contro il Colli, poi a chiudere tra due settimane contro il Porto Sant’Elpidio già retrocesso. A parlare alla vigilia è Massimiliano Trillini: “Pensiamo partita dopo partita. Contro il Montefano abbiamo ottenuto una vittoria troppo importante che ha riacceso le speranze. La gara col Colli è da dentro o fuori. Hanno tre punti in più di noi, se vinciamo possiamo essere lì a giocarcela fino all’ultimo. I playoff sono un obiettivo e questo gruppo ci ha sempre creduto. Le delusioni della coppa sono state smaltite, il rimpianto è un inizio di girone di ritorno non all’altezza ma noi siamo una squadra forte. Abbiamo sfidato il Montefano con diverse assenze importante, ce ne saranno altrettante domani contro il Colli, questo però non ci deve spaventare. Chi scenderà in campo saprà dare il massimo”.

Sarà fondamentale l’esperienza di Trillini a centrocampo a supporto del giovane e rimaneggiato pacchetto offensivo che dovrà fare a meno di Passewe, Triana e Palmieri. Praticamente del tridente titolare. Tutto il peso dell’attacco sarà affidato a Zira e Del Brutto, quest’ultimo decisivo proprio contro il Montefano. Due settimane fa il Valdichienti ha perso anche la duttilità di un giocatore come Cisbani, mentre dietro bisogna ancora attendere per rivedere Albanese in difesa.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS