Trentatreenne scomparsa da venti giorni: agenti la rintracciano in piazza d’Armi

Servizi della Polizia ad Ancona

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore di Ancona, Cesare Capocasa, e concordati con il Prefetto, dr. Darco Pellos.

Dalle prime ore del pomeriggio di ieri, venerdì 20 gennaio, il personale della Polizia di Stato, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine, ai Carabinieri, alla Guardia di Finanza, alla Polizia Locale e alla Polizia Provinciale, sono stati impegnati in una massiva operazione di controlli nel quartiere Piano San Lazzaro e vie limitrofe.

Il servizio disposto ha consentito di rintracciare in Piazza d’Armi di una donna di 33 anni, dichiarata scomparsa da circa venti giorni. La stessa, con precedenti e problemi legati alla tossicodipendenza, si era allontanata dalla sua abitazione e resa irreperibile senza apparenti motivi. La segnalazione era stata fatta dai suoi familiari, che si erano dichiarati preoccupati per le sue condizioni di salute.
Al momento del controllo la donna era priva di documenti e è stata riconosciuta grazie alla descrizione che era stata fornita in segnalazione, in particolare, per un tatuaggio.

La Divisione Polizia Amministrativa della Polizia di Stato, in collaborazione con la Polizia Locale, ha proceduto al controllo di un locale in Piazzale Loreto, dove sono stati rinvenuti cibi scaduti e messi in vendita. La merce è stata sottoposta a sequestro ed è stata elevata una sanzione pecuniaria per 3.000 euro. Inoltre, il titolare è stato sanzionato per occupazione di suolo pubblico.

Nel complesso sono stati effettuati diversi posti di controllo, che hanno consentito la compiuta identificazione di n. 180 soggetti, di cui alcuni con pregiudizi e n. 90 veicoli controllati. Il Questore di Ancona, Cesare Capocasa: “Sicurezza urbana e riqualificazione del territorio sono la risposta più efficace per garantire la vivibilità e la quieta convivenza della comunità, soprattutto in un quartiere storico come il Piano San Lazzaro”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS