Tre pomeriggi per celebrare gli oltre 40 anni del Teatrocust2000

A Urbino, nel Foyer del Teatro Sanzio, dal 25 al 27 gennaio dalle 17,30 il Teatrocust2000 celebra i suoi Quarant’anni. Il Teatrocust2000, fondato nel 1980 da Donatella Marchi a Urbino, si occupa prevalentemente di ricerca sulla Nuova Drammaturgia e Formazione dell’Attore, attraverso una sistematica e qualificata messa a punto di Seminari, Stage, Laboratori, Eventi e Spettacoli, frutto del percorso formativo, sempre affidati a professionisti nazionali e internazionali.

Alcune produzioni sono diventate Opere- video e oggi l’archivio di Film, Fotografie, Carte, Manifesti, Brochure è stato riordinato, in parte restaurato e digitalizzato. Il restauro dei film è stato realizzato dalla Cineteca di Bologna. Grazie a questo intervento le Opere sono liberamente a disposizione del pubblico e accessibili attraverso il sito: www.teatrocust2000.it
Nel Foyer del Teatro Sanzio, durante le tre serate, sarà possibile vedere brani di Video, Manifesti originali ed Esemplari di Fotografie scelti tra i Costumi d’Arte realizzati da Serafina Baldeschi, che è stata a fianco del CUST per molti anni. L’evento di apertura prevede la partecipazione del Sindaco Maurizio Gambini e di Lella Mazzoli, Direttrice del Festival del Giornalismo Culturale. La mostra si potrà visitare fino alle ore 20.
Inoltre, come Anteprima alle Celebrazioni dei Cento anni dalla nascita di Paolo Volponi, si presenterà un sentito omaggio, in performance dal vivo, di Donatella Marchi e Claudio Compagnucci. Tale performance mette a fuoco il noto “Dialogo della Luna con il Calcolatore”, tratto dalle pagine de Le mosche del Capitale e già presente nello spettacolo del 2016 “Apocalisse della scrittura”. A seguire, Manuel Lorenzetti, cantante e compositore,
interpreterà una sua canzone liberamente tratta dal testo volponiano.

Sono stati invitati a partecipare alle giornate, oltre a Serafina Baldeschi, costumista e originale artefice di oggetti di scena, la cantante storica Antonella Vento, l’attrice Mariolina Coppola e alcuni ex-Allievi, fra cui Francesco Stella, oggi professionisti nel Teatro di ricerca e cinema.
Ognuno darà un proprio contributo in forma di testimonianza o di performance. Saranno presenti anche Federico Gargagliano e Alessandra Ceccarelli di Fà Maschere, fedeli collaboratori del Teatrocust2000 nel settore della Commedia dell’arte.
L’evento di chiusura, il 27 gennaio, vedrà la partecipazione straordinaria di Raphael Gualazzi, il quale ha collaborato con il Teatrocust2000 in una indimenticabile Performance pianistica, dedicata alla lettura del Poemetto “Patmos” di P.P. Pasolini, in occasione del Centenario della nascita del poeta a Bologna presso il Centro Studi Pasolini.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS