Tre palazzine e un supermercato in viale dello Sport per piazza San Pio X

Il privato realizzerà l’attesa piazza a Marina di Sotto

Nuove costruzioni e un supermercato tra il torrente Acquachiara e via San Pio X, nel quartiere Marina di Sotto, a San Benedetto del Tronto. Per poter realizzare gli edifici verrà ampliato il lotto. Come? Si procederà a spostare verso nord via San Pio X in modo da creare un’area sufficiente per realizzare il supermercato che confinerà con viale dello Sport e un po’ arretrate tre palazzine residenziali. Parcheggi: sui lati est e nord del supermercato, ad est della chiesa San Pio X e in viale dello Sport. Inoltre, sorgerà una rotatoria alle intersezioni di via Virgilio e via San Pio X con viale dello Sport.
In tutto ciò rientra l’attesa piazza San Pio X, che sarà strutturata come un parco urbano, con piantumazioni, giochi per i bimbi e panchine. Sono queste alcune indicazioni dell’intesa tra il Comune e l’impresa Arcadia61 Srl.

E’ stato infatti stipulato il 22 aprile 2022 l’atto pubblico di convenzione tra il Comune di San Benedetto del Tronto e l’impresa Arcadia61 Srl per l’attuazione del piano particolareggiato che prevede, tra l’altro, la realizzazione della piazza antistante la chiesa di San Pio X, il rifacimento della scalinata di accesso alla chiesa, la realizzazione del nuovo impianto viario, di una importante rete fognaria, di impianti di illuminazione, con creazione anche di una rotatoria in prossimità di viale dello Sport.

Dice il presidente di Marina di Sotto Alfredo Isopi: “Ho un pacco di giornali già dall’epoca del sindaco Perazzoli, e anche prima, dove si parla di piazza San Pio X. Quello che di più ci si avvicinò fu Martinelli, poi con Gaspari arrivò il Piano particolareggiato, ma sono passati altri 12 anni. Ora c’è un’impresa seria che ha un tecnico qualificato come Domenico Sfirro. E sono fiducioso. Ma poi c’è la politica: spero di non dover assistere a un’altra pinocchiata”.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS