Tre gironi da dodici squadre in Promozione?

Paolo Cellini, presidente Figc Marche

CALCIO – La Figc Marche sta pensando seriamente di modificare il format

Nelle ultime ore sta serpeggiando sempre con più insistenza la modifica dei format in alcuni dei campionati dilettantistici. I vertici della Figc Marche si sono resi conto dell’enorme errore commesso nel procedere con Eccellenza a 18 e Promozione a 18 e proprio nelle ultime ore sembrerebbe aver preso quota la protesta delle ribelli, capitanate da un indomito Andrea Capodaglio.

L’Eccellenza difficilmente verrà toccata e quindi partirà con 18 squadre ma le novità, clamorose, potranno arrivare da Promozione e Prima categoria. In Promozione si fa largo con insistenza il format con tre gironi da dodici squadre: per ora trattasi di un’ipotesi al vaglio del comitato ma non è da escludere che entro la fine della settimana il tutto verrà ufficializzato. Con questa possibilità l’inizio della stagione in promozione slitterebbe a metà ottobre.

Anche in Prima e Seconda categoria dovrebbero essere modificati i format per rendere tutto più snello e soprattutto per riuscire ad arrivare alla fine della stagione giocando meno partite complessivamente.