Traore risponde a Jonuzi: in parità tra Juve Club ed Esanatoglia

Sidiki Traore dello Juventus Club Tolentino

SECONDA CATEGORIA F – A Tolentino termina 1 a 1, i padroni di casa riacciuffano i biancazzurri solo nella ripresa

Termina 1-1 il confronto tra lo Juventus Club Tolentino e l’Esanatoglia. Due squadre che stanno marciando parallelamente in campionato, dopo la sconfitta iniziale e le successive due vittorie, oggi è maturato un pareggio al “Ciarapica” di Tolentino che porta a sette i punti conquistati dalle due squadre dopo quattro giornate di campionato.

Un pareggio che alla fine può soddisfare ambedue le formazioni. Un paio di spunti pericolosi nelle due aree nella prima frazione di gioco, poi arriva il vantaggio della formazione di mister Ferranti al 24’ con Jonuzi che sfrutta una verticalizzazione che buca la difesa dello Juventus Club Tolentino. Al 34’, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Traore ha la palla del pareggio, ma da pochi passi calcia addosso al portiere. Nel secondo tempo, dopo che Pagliari non riesce a coordinarsi sulla respinta del portiere Costantini, su una conclusione di Llaque Romero al 57’, l’Esanatoglia va vicina al raddoppio al 62’ con lo stesso Jonuzi che sulla destra, solo davanti a Salvucci, scheggia il palo opposto. Il pareggio della formazione di mister Corvatta arriva al 73’ con Traore che riceve palla in area di rigore, con un’azione personale salta tutti i difensori dell’Esanatoglia e poi mette in rete. Nel finale di gara per ben tre volte lo Juventus Club Tolentino va vicino al successo con Llaque Romero che sfiora il palo e con due conclusioni di Traore respinte da Costantini.

Il tabellino

JUVENTUS CLUB TOLENTINO  – ESANATOGLIA  1-1

JUVENTUS CLUB TOL.: Salvucci, Falconi, Francia (44’ Magagnini) Tarquini, Rossi (55’ Roccetti), Pelliccioni,  Laconi (55’ Llaque Romero), Governatori (77’ Appignanesi), Pagliari, (90’Santarelli), Traore, Vitali. A disp.: Passacantando, Bordolini, Panunti Federico). All. Mauro Corvatta.

ESANATOGLIA: Costantini, Ruggeri Cristiano, Procaccini, Pellegrini (77’ Pompei), Bruno, Bernardi, Ruggeri Matteo (71’ Boldrini), Guidarelli, Jonuzi, Falzone, Pallotta (85’ Del Prete). A disp.: Marani, Truppo, Silvestri, Vanità, Bartocci, Angeletti. All. Massimo Ferranti.

Arbitro: Matteo Sperandini (Sez. Macerata).

Reti: 24’ Jonuzi (E), 73’ Traore (JCT).