Tragico volo di oltre cento metri: muore giovane escursionista

A lanciare l’allarme è stato l’amico che era con lui. La vittima è Mattia Orsi

L’escursione di due amici sul Pizzo Berro finisce in tragedia. Percorrevano sentiero nei pressi della cima quando uno dei due ha perso l’equilibrio ed è precipitato. Il compagno che era con lui ha subito lanciato l’allarme.

Sul posto sono intervenute le squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico di Macerata e Montefortino che, unitamente all’elisoccorso Icaro 02, hanno recuperato il corpo di un giovane escursionista deceduto a causa di un volo di oltre 100 metri, dalla cresta che sale a Pizzo Berro, fermatosi alla base della parete in una zona molto impervia. La vittima è Mattia Orsi, 30enne di Fabriano.
Le squadre di terra hanno inoltre recuperato l’altro escursionista che era in compagnia della vittima, riconducendolo fino all’auto a Frontignano di Ussita.

Alle operazioni presenti anche i pompieri di Amandola, a Frontignano presenti anche i Carabinieri.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi