Tragico tamponamento in A14: la vittima è Franco Politi

Aveva 62 anni. Estratto dalle lamiere ormai senza vita

Quattro camion incolonnati poi arriva il quinto per cause in fase di accertamento non frena e si schianta, innescando un tamponamento a catena. Sono al vaglio della polizia stradale le cause dell’incidente mortale che ieri, intorno alle 13.30 in A14 a Bologna, è costato la vita a Franco Politi, camionista di 62 anni, originario di Poggio San Marcello, nell’Anconetano.

Stando a quanto ricostruito dalla Polstrada, il 62enne, che era al volante di un tir che trasportava risme di carta, non è riuscito a evitare l’impatto con l’autoarticolato che lo precedeva, fermo in coda all’altezza dello svincolo 7 bis della tangenziale.
Uno schianto che ha ridotto la motrice a un cumulo di ferraglia. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per tirare fuori dalle lamiere il camionista, ormai senza vita.

Nell’incidente è stata coinvolta anche un’auto. Il tratto tra l’uscita di San Lazzaro e lo svincolo dell’A13 in direzione dell’A1 è stato riaperto solo intorno alle 18, con la circolazione ridotta ancora a una sola corsia e code che superavano gli otto chilometri.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS