Schianto fatale, muore muratore: anche il figlio aveva perso la vita in un incidente

Kujtim Farruku, 53 anni, è morto in seguito ad un violento impatto sulla Mezzina

Tragico schianto lungo la strada Mezzina. E’ morto oggi (4 luglio), il muratore albanese di 53 anni, Kujtim Farruku, che era a bordo di uno dei due mezzi coinvolti nel violento impatto di ieri nei pressi di Casette d’Ete, frazione di Sant’Elpidio a Mare.

Si è spento all’ospedale di Civitanova Marche dove era stato trasportato della Croce Verde di Porto Sant’Elpidio. L’uomo era stato estratto dalle lamiere dai Vigili del Fuoco e da subito le sue condizioni sono apparse gravi. Kujtim viveva a Monterubbiano e soltanto qualche anno fa aveva perso suo figlio 20enne in un incidente stradale.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia