Tragedia nel garage: 25enne si toglie la vita sparandosi con un fucile da caccia

A trovare il ragazzo sono stati i familiari

Tragedia in una frazione di Fermignano. Un giovane di 25 anni si è tolto la vita sparandosi un colpo con un fucile da caccia di proprietà del nonno.

Non si conoscono le motivazioni del gesto estremo compiuto nel tardo pomeriggio di ieri (12 gennaio) all’interno del garage dell’abitazione del nonno a San Silvestro. A trovare il ragazzo sono stati i familiari. Inutili i soccorsi da parte degli operatori sanitari del 118. Sul luogo sono poi arrivati anche i Carabinieri della locale stazione e del comando di Urbino. Sotto choc la famiglia e l’intera frazione di San Silvestro dove il 25enne era molto conosciuto.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana