Tragedia in un cantiere lungo l’A14: operaio muore falciato da auto

Un operaio 41enne di origine romena è morto nel pomeriggio in seguito alle lesioni riportate dopo essere stato falciato da un’auto su un cantiere autostradale dell’A14 nel Ravennate. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale, il 41enne si trovava nei pressi dell’area di servizio Sant’Eufemia – in corsia Nord – quando, verso 16.30, è stato travolto da una vettura in uscita sembra proprio dalla vicina stazione carburanti.

Il 41enne, centrato con il lato destro del parabrezza, è morto poco dopo in ambulanza. Il cantiere, risulta essere regolarmente segnalato. Il conducente dell’auto ha dato esito negativo all’alcol test.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia