Tragedia durante battuta di pesca, vongolara si rovescia: muore un uomo

La vittima è il 56enne Lauro Mancini

Tragedia all’alba. I sommozzatori e il nucleo nautico dei Vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina per una vongolara rovesciata a circa mezzo miglio dalla costa davanti a Falconara Marittima. A bordo vi erano due uomini. Purtroppo per uno dei due non c’è stato niente da fare.

La vittima è Lauro Mancini, pescatore 56enne di Ancona. Era una figura molto conosciuta in città nell’ambito della pesca, ma in particolar modo delle vongole. La dinamica dell’incidente è ancora tutta da ricostruire, ma da quanto si apprende l’uomo era uscito al largo del fiume Esino per una battuta di pesca e intorno alle 5, probabilmente l’attrezzo per la raccolta dei molluschi si è incastrato ad uno scoglio che si trovava sul fondale finendo per far capovolgere l’imbarcazione. Lauro non ce l’ha fatta, lascia la moglie e tre figli. L’altro componente dell’equipaggio è stato tratto in salvo.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana