Tra i 29 Alfieri nominati da Mattarella anche la figlia del vicesindaco di Sarnano

Storie di ragazzi esemplari. C’é anche il 14enne che salvò la sua famiglia dal terremoto

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito 29 Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” a giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali. Sono giovani, nati tra il 1999 e il 2008, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese. Lo rende noto un comunicato del Quirinale.

E a scorrere i nomi non sfugge quello di Elenza Piergentili, figlia del vicesindaco di Sarnano. La tredicenne, dopo il sisma, ha dovuto trasferirsi con la sua famiglia in una abitazione molto piccola. Condivide la sua stanza con la sorella, che fa i conti con una grave disabilità, ed é, di fatto, il suo angelo custode. Nonostante il terremoto, che sembra aver reso tutti più egoisti, Elena ha scelto di continuare a darsi da fare per la sua famiglia e la sua comunità e, come se non bastasse l’amore che dona, ha voluto anche svolgere servizi di volontariato presso l’Unitalsi. 

L’altra marchigiana é Celeste Montenovo, nata nel 1999, residente a Cupra Marittima (Ascoli Piceno), premiata perché partecipa con impegno alle attività di diverse associazioni benefiche, mostrando attenzione e sensibilità verso chi vive in condizioni di difficoltà. Si è distinta nell’azione di volontariato presso l’Unione ciechi di Ascoli Piceno e ha dedicato alle problematiche dei non vedenti la tesina finale del suo percorso di studi.

Oltre alle bravissime Elena e Celeste, tra i 29 ci sarà anche Luigi Pignoli, il 14enne di Accumoli che mise in salvo alcuni componenti della sua famiglia nella notte del terremoto del 24 agosto 2016. Da quel giorno Luigi ha iniziato un servizio di volontariato con la Croce Rossa italiana. A questa attività si dedica tuttora con impegno, e costituisce il suo apporto all’opera di ricostruzione.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS