Tosoni spiega l’addio a Monte San Giusto: “La situazione con Comune e gestore non si è risolta”

CALCIO – Il numero uno della Sangiustese motiva l’approdo a Civitanova

La situazione in atto con il Comune di Monte San Giusto e con l’Ente gestore dello Stadio di Villa San Filippo non si è purtroppo risolta e la conseguenza naturale è stata quella di dover trovare un altro impianto di gioco per disputare le nostre gare interne“. E’ il presidente della Sangiustese Andrea Tosoni a parlare sull’approdo della Sangiustese a Civitanova. “A questo proposito – le parole del Presidente Tosoni – colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Civitanova Marche Fabrizio Ciarapica che, con mentalità aperta e lungimirante, ha accolto favorevolmente la nostra richiesta, pensando in prospettiva futura per la crescita della sua città in termini di incremento di presenze e di visibilità. Avere una squadra che disputa il campionato di Serie D rappresenterà un’occasione e un’opportunità in più per Civitanova e la sua gente, sotto molteplici punti di vista, sportivo, economico e sociale. La Sangiustese si impegnerà sempre ad avere il massimo rispetto della struttura, dei tifosi e della storia di questa città”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS