Torna Samb-Pescara? Nuova divisione dei gironi in Serie C

CALCIO – Possibile derby dell’Adriatico all’orizzonte, biancazzurri in lizza anche per un posto nel raggruppamento del sud

di Giuseppe Marzetti

La Lega Pro ha ufficialmente approvato il criterio “orizzontale nord-centro-sud” per la composizione dei gironi della nuova Serie C 2021/2022.

La Samb, dunque, sarà confermata nel gruppo B, insieme a tutte le altre marchigiane e ai club toscani. La grande novità potrebbe essere il ritorno del ‘derby’ contro il Pescara, anche se gli abruzzesi sono in lizza anche per il girone sud. Per gli ultimi dubbi, infatti, sarà necessario attendere l’esito dei play off di C (una tra Avellino e Catanzaro potrebbe salire in Serie B lasciando un posto vacante) e il ripescaggio della 60esima squadra dopo il forfait dell’anno scorso del Trapani, utile per completare l’organico della terza serie.

Alla base di questa decisione, votata all’unanimità, la necessità di contenere i costi, soprattutto dopo una stagione piegata dal Coronavirus, facilitando gli spostamenti delle società e riducendo il più possibile le distanze per le trasferte. Ecco il commento di Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro: “Il percorso intrapreso dalle società ha permesso di trovare una soluzione pienamente condivisa, con una decisione democratica e responsabile. La sostenibilità economico e finanziaria del sistema ha guidato qualsiasi valutazione, ringrazio il Direttivo e la Commissione perché hanno operato in modo rapido e avveduto, comprendendo il momento storico che stiamo attraversando”.

 

LEGGI NOTIZIE DA SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia