Torna a Civitanova la rassegna “Un’estate da favola”

Spettacoli per bambini e famiglie

Torna a Civitanova la rassegna “Un’estate da favola”, la stagione di spettacoli per bambini e famiglie promossa dal comune di Civitanova Marche, dall’azienda Teatri di Civitanova e da Proscenio Teatro Ragazzi, nell’ambito della VII edizione del Marameo festival.

Civitanova partecipa al progetto con una sua specifica rassegna, che si terrà tutti i giovedì del mese di luglio (3, 13, 20, 27), presso lo spazio all’aperto del cinema Cecchetti, una location nuova, dove questa iniziativa non era mai stata ospitata in precedenza.
La stagione, allestita con la direzione artistica di Marco Renzi, completa un impegno annuale del comune di Civitanova verso le nuove generazioni e insieme alla rassegna “A teatro con mamma e papà”, che si tiene in inverno al Teatro Annibal Caro, testimonia di una grande attenzione verso il mondo dei più piccoli e della famiglia da parte dell’Amministrazione comunale.

L’assessore Manola Gironacci sottolinea il fatto che “saranno quattro sere all’insegna della festa e dello stare insieme, dedicate alle favole di tutti i tempi, quelle che non conoscono l’usura degli anni che passano e che conservano intatto il loro potere di emozionare e farci sognare”.
I bambini assisteranno agli spettacoli immersi nelle atmosfere del bosco insieme ad Hansel e Gretel, poi in volo tra le fantastiche storie di Gianni Rodari. Parteciperanno alle ingiustizie e alle cattiverie che dovrà sopportare Cenerentola e staranno dalla parte dei tre porcellini alle prese con il terribile lupo dal potente soffio. Tutto ad ingresso libero, con inizio ogni sera alle ore 21,15.

“Un format quello di Marameo – dichiara Renzi – che anno dopo anno cresce e si consolida. Nell’edizione 2023 sono cinque le regioni aderenti (Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche e Puglia), con un’attività che si svilupperà in circa quaranta comuni per un totale di centocinquanta eventi di spettacolo che andranno ad abbracciare mezza Italia. Nella Regione Marche, che è capofila del progetto, saranno interessate tre Province: Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, per quello che nei fatti è diventato il più grande evento estivo italiano dedicato al teatro per le nuove generazioni. Questo quadro di sinergie e ponti che uniscono città e Regioni si andrà a concludere, come tutti gli anni, con un progetto internazionale di teatro e solidarietà, con un ponte lontano e significativo. Dal 16 al 30 settembre MARAMEO porterà spettacoli e laboratori a bambini e famiglie dell’Ucraina, colpiti dalla più grande delle sciagure, quella della guerra, perché il piacere di condividere uno spettacolo teatrale è un diritto che deve essere garantito a tutti i bambini di questo mondo, al di là del credo religioso e politico delle loro famiglie, al pari del cibo, dell’acqua e dell’istruzione”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS