Tonuzi e Isidori al top, Corrado e Curzi da rivedere

Le pagelle di Montegranaro-Monturano

TABORDA 6: Non deve compiere grandi interventi per tutto l’arco dei novanta minuti limitandosi alla semplice e ordinaria amministrazione dove dimostra sempre grande sicurezza e affidabilità

VUJCIC 5: La sua buona prestazione viene macchiata dall’errore nel finale di gara dove si addormenta perdendo il duello fisico con Rotondo che ne approfitta e sigla la rete del pareggio finale. Un vero peccato

RUGGERI 6,5: Fa benissimo entrambe le fasi il capitano dei gialloblù che è attento in fase difensiva e propositivo in quella offensiva dove si propone sempre con grande continuità e pericolosità. Nel complesso un ottima prova

ZAFFAGNINI 7: Prova di grande solidità dell’ex difensore della Samb che con Pagliarini formano una coppia davvero granitica. È sempre attento e ordinato per tutto l’arco della gara non concedendo nulla a Tracanna e soci. Prova impeccabile(29 st PIERMARTIRI 6: Fa il suo mettendo in campo tanta fisicità e grinta)

PAGLIARINI 7: Anche per lui prova simile al suo compagno di reparto. Annulla completamente gli avanti ospiti concedendo poco o nulla. Si fa vedere anche in fase di impostazione dove spesso prova a impostare il gioco dal basso con buoni risultati

MORALES 6,5: Buona prova del centrocampista argentino che assume il ruolo di play davanti alla difesa dando ordine, geometrie e tempi alla manovra della sua squadra. Si fa vedere anche con qualche inserimento soprattutto nella prima frazione

CAPPONI 6: Fa il suo in mezzo al campo senza strafare eccessivamente. Si fa vedere con qualche buona giocata come nel primo tempo dove recupera la sfera alza la testa e dai venticinque metri fa partire una gran conclusione che però non sorprende Isidori che gli nega la gioia della rete per la sua disperazione(23 st SGUIGNA 6: Porta nuova linfa e forze fresche in mezzo al campo, quello che serviva vista la stanchezza e il gran caldo)

ROZZI 6,5: Prova di sostanza e qualità dell’ex centrocampista del Tolentino che abbina in mezzo al campo fisicità e qualità. Da un suo tiro nasce un assist involontario per Tonuzi che ringrazia e sigla la rete del momentaneo vantaggio. Prezioso anche nel finale di match in fase di ripiegamento.

TONUZI 7: Sicuramente è il valore aggiunto di questo Montegranaro risultando uno dei migliori in campo nelle file dei gialloblù. Sigla la rete del momentaneo vantaggio dopo averla sfiorata poco prima su calcio piazzato. È un pericolo costante per la difesa ospite che fa fatica spesso a contenere la sua fisicità. Giocatore di categoria superiore(15 st MALAVOLTA 6: Aiuta i suoi compagni nella parte finale di match facendosi anche notare con qualche progressione palla al piede sull’out di destra)

CORRADO 5: Prova opaca del classe 2005 che non si vede davvero mai facendo fatica a trovare la sua posizione in campo e a creare pericoli alla retroguardia del Monturano. Non la sua migliore giornata

BRUFFA 6: Prova sufficiente del classe 2006 che soprattutto nella prima frazione crea qualche grattacapo al Monturano sull’out di sinistra con la sua vivacità e intraprendenza. Cala notevolmente nella ripresa(35 st BONTEMPO sv)

All. ZANNINI 6,5: Il suo Montegranaro nonostante le numerose defezioni e una rosa piena di giovani non sfigura affatto giocando una buona partita mostrando delle buone trame di gioco e un ottima condizione atletica, tutti segnali che fanno ben sperare in vista dell’inizio del campionato. Il pareggio sicuramente lascia l’amaro in bocca vista la supremazia territoriale mostrata per tutto l’arco della gara e le occasioni create con la sua squadra che non ha rischiato praticamente mai quasi nulla se non nel finale di match dopo la rete subita sull’unica disattenzione difensiva della partita. Ora bisogna ricaricare le pile e poi da Lunedì si inizierà a pensare alla prima gara di campionato che vedrà i gialloblù impegnati tra le mura amiche contro il Montefano

***

ISIDORI 6,5: Nel primo tempo salva i suoi dalla capitolazione con due grandi interventi soprattutto da rivedere il riflesso sulla conclusione di Capponi. Per il resto si limita alla semplice e ordinaria amministrazione. Una garanzia

DE.CAROLIS 6: Controlla con attenzione e diligenza la sua fascia di appartenenza senza correre mai grandi rischi

FRINCONI 5,5: Dalla sua parte va spesso in difficoltà contro i suoi avversari di turno non riuscendo ad opporsi con efficacia. Si fa vedere poco anche in fase offensiva

FINUCCI 6: Nel primo tempo non trasmette la sicurezza e la solidità dei giorni migliori commettendo qualche errore di troppo soprattutto in fase di impostazione. Nella ripresa cresce alla distanza non concedendo più nulla

PETRUZZELLI 6,5: Viene adattato da Cuccu’ per esigenza in un ruolo non proprio suo ma lui risponde presente. È sempre attento e preciso nelle chiusure e negli interventi sbagliando poco o nulla. Nel secondo tempo si invola sulla conclusione di Tonuzi ma la fortuna non gli sorride perché sul secondo tentativo l’attaccante fa centro.

CURZI 5: Viene oscurato bene da Morales e soci che non gli danno il modo di giocare la palla con libertà e tranquillità. Non si vede davvero mai. Viene sostituito nella ripresa(15 st SANTARELLI 6: Porta maggiore solidità e fisicità rispetto al suo compagno di reparto)

ISLAMI 6: Fa il suo compito in mezzo al campo giocando una gara di grande sacrificio e generosità. Si fa vedere con qualche accelerazione palla al piede che crea qualche problema alla difesa locale. Nel complesso una prova sufficiente(31 st BERNACCHINI sv)

LOVISO 5,5: Viene schierato dal primo minuto da Cuccu’ ma si vede ancora che non al top della condizione. Prova a dare ordine e geometrie alla manovra della sua squadra ma con scarsi risultati anche lui soffre la vivacità di Morales e soci. Sicuramente deve trovare ancora la migliore condizione

TRACANNA 5,5: Apre la gara con una bella conclusione a giro che fa venire i brividi a Taborda. Per il resto impegno e generosità non mancano ma di palloni giocabili ne vede davvero poco anche se le colpe non sono tutte sue(15 st ROTONDO 6,5: Il classe 2005 entra benissimo in gara portando nuova linfa nel reparto offensivo. Impreziosisce la sua gara trovando la rete che regala il pareggio ai suoi nel finale sfruttando al meglio una dormita di Vujcic e anche la sua fisicità con cui vince il duello con il suoi avversario)

BRACALENTE 6: Meno nel vivo del gioco del rispetto al solito ma quando ha la palla tra i piedi è un piacere vederlo giocare. Nel primo tempo con il suo piede delicato inventa delle trame molto interessanti per i suoi compagni che però non riescono a sfruttarle al meglio(10 st EZZATOUINI 5,5: Non un grande impatto sul match per l’ex Montefano e Potenza Picena, non riesce a incidere sulla gara come vorrebbe)

ADAMI.GIANLUCA 5,5: Si sbatte tanto là davanti ma contro Zaffagnini e Pagliarini è dura per chiunque. Non riesce a rendersi mai pericoloso per tutto l’arco dei novanta minuti(10 st NACCIARRITI 6: Porta forze fresche nel reparto offensivo per la parte finale di gara)

All. CUCCU’ 6: Il suo Monturano nonostante qualche assenza di troppo e una condizione atletica ancora non al top ha il merito di crederci fino alla fine e riesce a riequilibrare il match strappando un pareggio importante che fa morale in vista dell’inizio del campionato. La sua squadra parte bene ma poi si abbassa troppo concedendo campo al Montegranaro che per più di un ora di gioco è padrone del campo, nel finale la sua squadra ha il merito di crederci e nell’unica occasione della ripresa riesce a pareggiare e per poco nel finale non sfiora anche il blitz. Ora testa a Domenica prossima quando i calzaturieri saranno ospiti dell’Atletico Azzurra Colli per la prima giornata di campionato.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS