Tolentino, un pari di fiducia: domenica vietato sbagliare

Mister Zannini (foto Tolentino)

SERIE D – Buona prova dei cremisi, il bottino pieno di Notaresco e Termoli li costringerà a un’impresa in quel di Vastogirardi

Ci vuole provare il Tolentino con tutte le proprie forze a centrare una salvezza che avrebbe tutte le sembianze di una vera e propria impresa sportiva. E’ strano quando possa essere cambiato il quadro dei cremisi dal primo mese e mezzo di campionato fino ad oggi. Dalla sconfitta di Senigallia la squadra ha avuto un declino incredibile fino alla prova di domenica scorsa. Dall’ambiente cremisi trapela un cauto ottimismo dopo la gara interna col Matese.

I ragazzi di Zannini sembrano aver convinto sciorinando una prova per la quale si potrebbe dire che il pari quasi gli sta stretto, ma al triplice fischio il punto raccolto è sempre uno e non ha smosso più di tanto la classifica. Soprattutto perché un piano più sopra, Notaresco e Termoli di corto muso sono riuscite a portare a casa l’intera posta in gioco. E allora la sfida di Vastogirardi per il Tolentino inizia già a diventare una sorta di spartiacque per poter restare agganciato al treno salvezza. Senza troppi giri di parole.

In Molise è obbligatorio raccogliere tre punti. Tra i corridoi cremisi si vuole parlare poco e lasciare tanto spazi ai fatti. Quei fatti che devono arrivare dal rettangolo di gioco e assumono il nome di “risultato pieno”. Solo i tre punti potranno soddisfare a pieno un Tolentino che arriverà a questo appuntamento, salvo imprevisti dell’ultim’ora, con tutto l’organico al completo. Sono rientrati anche gli squalificati, quindi mister Zannini potrà attingere ad ampie mani su tutta la rosa.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS