“Tolentino in miniatura”, ultima settimana per ammirare la mostra di Ilio Scarpacci

Riproduzione in scala dei monumenti della città

di Francesco Repupilli

Si chiude questa domenica la mostra “Tolentino in miniatura” di Ilio Scarpacci. L’iniziativa è stata avviata il 18 maggio, presso le Grotte del Palazzo Sangallo, dove è possibile ammirare una riproduzione in scala dei monumenti della città. L’artista, nato a Belforte del Chienti e trasferitosi poi a Tolentino, inizia a dedicarsi alla riproduzione in scala dopo il pensionamento. Negli anni, ha realizzato fedelmente le miniature dei principali monumenti e degli scorci più caratteristici della sua città di adozione.

Ogni opera è lavorata nel più piccolo dettaglio, utilizzando prevalentemente polistirene e polistirolo ma anche legno, metallo e compensato. Un lavoro che richiede fino agli otto mesi di tempo per gli edifici più complessi, arricchiti dai colori acrilici per renderli ancora più vicini alla realtà. Scarpacci, per la realizzazione delle sue opere parte da una fotografia, per poi elaborare un disegno tecnico in scala che lo porterà alla lavorazione e la decorazione dell’elaborato. Il progetto nasce dall’amore dell’artista per la città e il percorso della mostra racchiude tutti i suoi lavori più rappresentativi e iconici. In mostra miniature del Castello della Rancia, del Torrione di San Catervo, del ponte del Diavolo e portali degli edifici storici, oltre alle facciate delle chiese e altro ancora.

Un’esperienza gratuita da fare soli o in compagnia, accompagnati dall’accoglienza dello stesso Ilio Scarpacci, che con umiltà e passione riesce a raccontare il suo operato. La mostra si può visitare dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20, mentre il sabato e la domenica in doppia apertura anche la mattina, dalle 10 alle 12.30.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS