Tolentino e Montegiorgio servono tre punti per sperare

Cremisi e rossoblu attesi da sfide decisive sperano di ricevere aiuto anche dalle altre marchigiane

E’ una 28a giornata che, iniziata mercoledì con il 2-2 tra Matese e Avezzano che non ha spostato nulla in graduatoria, potrebbe dire molto in chiave salvezza, soprattutto per le formazioni marchigiane. Per il Tolentino ultimo in classifica la trasferta contro il Notaresco penultimo può essere considerata l’ultima spiaggia per evitare di essere condannati a tornare in Eccellenza. I cremisi sembrano sul punto di separarsi anticipatamente da Zeetti e Brondi, ma una vittoria domenica vorrebbe dire aggancio agli abruzzesi e speranze di salvezza ancora accese.

Gara cruciale anche per il Montegiorgio che al Tambrrini ospita il Roma City avanti di due punti. La truppa di Izzotti, con il peggior attacco del campionato non trova il gol da sei gare e quasi due mesi (era il 29 gennaio e il gol di Diop permise di espugnare il campo del Chieti). I rossoblu hanno quindi chiaramente bisogno di una vittoria che sollevi il morale e permetta di scavalcare in classifica i capitolini che, dopo un ottimo periodo, domenica hanno ceduto di schianto davanti alla Sambenedettese incassando tre reti in cinque minuti,.

Tre punti che hanno portato un po’ di serenità almeno sportiva sulla sponda rossoblu dove non sembra essere cambiato molto in termini di questioni societarie, ma Manoni e i suoi stanno garantendo l’impegno di onorare il campionato e sono intenzionati a raccogliere altri tre punti contro la Vastese domenica al Riviera delle Palme per arrivare a chiudere con tranquillità questa tormentata stagione che anche sulla sponda abruzzese, pur per motivi diversi, è abbastanza travagliata con la squadra sempre impantanata nella lotta per evitare la retrocessione diretta.

Nella stessa situazione della squadra di Cornacchini, anche se con un punticino in più, il Termoli che arriverà al Bianchelli domenica ad affrontare la Vigor, sempre a – 9 dalla vetta, ma che tiene tese le antenne verso Nuova Florida – Pineto con l’intenzione di non mollare. A chiudere il quadro di giornata Cheti – Trastevere e le trasferte delle altre due marchigiane, con il Fano diretto in Molise contro il Vastogirardi per provare a consolidare la posizione play off conquistata domenica, obiettivo a cui aspira anche il Porto d’Ascoli di mister Ciampelli che con una vittoria in terra laziale contro il Cynthialbalonga, scavalcherebbe in classifica Sivilla e compagni.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS