Tolentino e Fabriano a vele spiegate, Porto Sant’Elpidio si candida per la corsa al trono

ECCELLENZA, PUNTO E TOP 11 – Gli elpidiensi respingono il lanciatissimo Urbania, in zona playoff cade l’Atletico Gallo

di Matteo Achilli

La corsa per il titolo di campione della massima serie regionale si fa sempre più entusiasmante. Il Tolentino passa sul Portorecanati, ma quanta fatica per i cremisi che negli ultimi trenta minuti erano virtualmente scivolati al secondo posto prima che la zampata vincente di Boutlata in pieno recupero non sistemasse le cose per il Tolentino che resta così in vetta alla classifica. Alle sue spalle continua ad aleggiare l’ombra del Fabriano Cerreto, che ha vita facile sul Porto d’Ascoli. Non solo i cartai, ma anche il Porto Sant’Elpidio si candida ufficialmente per la corsa al trono, gli uomini di Mengo dimostrano grande maturità battendo l’Urbania nello scontro diretto che di fatto ricaccia indietro le ambizioni dell’outsider guidata da mister Fenucci. Se la lotta al primo posto è spumeggiante, non da meno la corsa salvezza. Il Monticelli subisce quattro reti sul campo del Marina ed è sempre più complicato per gli ascolani mantenere la categoria. Il Portorecanati al penultimo posto ha ancora chance, ma non può permettersi altri passi falsi. Il colpo di giornata lo firma l’Atletico Alma che supera il lanciatissimo Atletico Gallo. Brutta battuta d’arresto per il Montefano, che si fa superare tra le mura amiche dalla Pergolese nello scontro diretto. Pareggiano San Marco-Sassoferrato Genga e Biagio Nazzaro-Grottammare. Successo prezioso infine quello ottenuto dal Camerano sulla Forsempronese.

TOP 11: Mariani (San Marco) ; Monserrat (Porto Sant’Elpidio), Marini (Marina), Gnaldi (Pergolese), Stella (Camerano); Bartoli (Fabriano Cerreto), Boutlata (Tolentino), Rossini (Biagio Nazaro); Carsetti (Marina), Adami (Porto Sant’Elpidio), Guido Galli (Fabriano Cerreto). All. Mosconi (Tolentino) 
 
MIGLIORE DELLA SETTIMANA. Matteo Gnaldi (Pergolese). Da difensore a goleador il passo è breve, lo sa Matteo Gnaldi che con la sua rete stende il Montefano e regala alla sua Pergolese un successo importantissimo in chiave salvezza.
Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS