Tifoso dell’Anconitana si toglie la vita a 55 anni

L’uomo non ha lasciato nessun biglietto per spiegare il gesto estremo

Un dramma che ha lasciato senza parole la comunità di Montemarciano. Un uomo di 55 anni ha deciso di porre fine alla sua vita: si è stretto una corda attorno al collo e si è lasciato andare. Era un grande amante degli animali e un appassionato tifoso dell’Anconitana che seguiva sin da bambino.

Dopo un’ultima passeggiata con il suo cane, probabilmente la depressione ha preso il sopravvento spingendolo a compiere un gesto simile. Non ha lasciato nessun biglietto, nessuna spiegazione. I carabinieri di Montemarciano hanno subito accertato che si trattava di un suicidio, escludendo motivi economici. Il 55enne fino a pochi anni fa viveva ad Ancona e svolgeva dei lavori nel campo assistenziale.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia