Tifosi passano “alle vie di fatto” in un match Juniores: multa e squalifiche

Inibito anche un dirigente del Fossombrone

Animi accesi durante il match della categoria Juniores Regionale. Il Fossombrone batte 2-1 il S.Orso con le reti di Pierpaoli e Bruno Aguzzi ma il brutto spettacolo c’è stato sugli spalti. Entrambe le società hanno beccato una multa di €300 – ufficializzata dal Giudice Sportivo – “Per essere, la propria tifoseria, venuta alle vie di fatto con la tifoseria avversaria, contravvenendo le norme antiviolenza in vigore”. Inoltre, sono stati squalificati Alessandro Caroni, dirigente della Forsempronese, “Per essere entrato nel terreno di gioco per insultare e minacciare il portiere avversario”. Per lui inibizione fino al 9-11-2022, mentre fino al 26 di ottobre per il tecnico Antonio Canestrari, semplicemente “per proteste”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS