Terremoto Fano, figure storiche mandate via: tifosi in subbuglio

SERIE D – Rottura con il vice allenatore Massimiliano Fiscaletti, fanese doc, con l’espertissimo mister dei portieri Mario Paradisi e con il capo della logistica Luca Alessandrini: città inferocita

Terremoto in casa Fano. Nelle ultime ore la società avrebbe dato il benservito ad alcuni fanesi doc che non rientrerebbero più nei piani. Via lo storico vice Massimiliano Fiscaletti, via pure l’espertissimo mister dei portieri Mario Paradisi – importantissimo professionista di Acqualagna – , salutato pure il capo della logistica Luca Alessandrini.

Tifosi in subbuglio, città inferocita e un progetto, quello del presidente Russo -nuovo sponsor della Turris in C – , sempre più ridimensionato. E pensare che era forte la possibilità di accedere al ripescaggio in C. No, non sarà questa la strada. Non è ancora stato ufficializzato, ma intanto il prossimo ds Raffaele Corsale – uomo fidato di Russo -, reduce da esperienze sfortunate al Matese e al Nola – avrebbe preso in pugno la situazione con decisioni che stanno facendo discutere.

La nuova stagione sarà votata al risparmio. Ma a quanto pare si sta perdendo anche parte della fanesità. Per quel che riguarda i calciatori, offerte a ribasso e tanti a rischio taglio. Potrebbero rimanere soltanto Padovani, reduce da un crociato rotto, e Mistura, difensore che ha giocato poco. Bonacchi aveva un biennale ma per il Campobasso non sarebbe un problema pagare al Fano la clausola per liberarlo.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS