Termoforgia super, rimonta e batte Piacenza

BASKET A2 – I ragazzi di Cagnazzo vincono lo scontro diretto salvezza ribaltando la differenza punti dell’andata

di Giancarlo Esposto

Missione compiuta, la Termoforgia vince il secondo match casalingo consecutivo permettendosi il lusso di ribaltare lo scontro diretto contro la Bakery Piacenza dove aveva perso di 8 (96-104) dopo un tempo supplementare. Termoforgia bella a metà, poco reattiva in difesa, al punto che l’ex Green (40’ di utilizzo a 37 anni) ci è andato a nozze, mandando a canestro un po’ tutti, in particolare Voskuil, che ha fatto prendere il largo in più di una occasione alla formazione emiliana. Quando la squadra di Cagnazzo si è resa conto che l’unico modo per vincerla, era migliorare in difesa, la partita ha cambiato volto e la Termoforgia ha accelerato il passo, trovando un vantaggio in doppia cifra, a 27” dalla sirena, difendendolo con le unghie e con i denti. Determinanti le due palle perse da Green, il migliore degli ospiti, messo sotto pressione dalla difesa jesina. Lo ha ammesso lo stesso Cagnazzo, dichiarando, in sala stampa: “Quanti palloni avete visto perdere a Marques, lo scorso anno?” Ma ha anche aggiunto che appena una settimana i suoi giocatori non sembravano avere più la giusta luce negli occhi, quella di chi vuole vincere. 

Il tabellino

TERMOFORGIA JESI-BAKERY PIACENZA 96-87 (26-32; 21-16; 22-26; 27-13)

Termoforgia: Dillard 20 (4/5, 3/7), Knowles 19 (1/6, 5/12), Rinaldi 5 (1/2, 1/3), Maspero 8 (4/5, 0/4), Totè 21 (4/9, 2/2), Kouyate ne, Mascolo 13 (4/8, 0/1), Baldasso 10 (2/3, 2/8), Santucci ne, Mwananzita ne, Lovisotto (0/0, 0/0). All.: Cagnazzo

Tiri liberi 17/22. Rimbalzi 43, 12+31 (Totè 13). Assist 17 (Dillard, Totè 5)

Piacenza: Castelli 16 (5/9, 2/7), Green 12 (2/2, 2/4), Crosariol 8 (4/9, 0/0), Pastore 10 (2/4, 2/6), Voskuil 28 (3/5, 7/16), Perego 11 (3/3, 1/2), Cassar ne, Guerra 2 (0/1, 0/1), Bracchi ne, Buffo ne. All.: Di Carlo.

Tiri liberi 7/7. Rimbalzi 36, 5+31 (Crosariol 10). Assist 26 (Green 8)

Arbitri: Brindisi, Tallon, Bramante.

Spettatori: 1.401

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS