Terme Sarnano-Camper itinerante anti Covid, Acquaroli “taglia il nastro”

Nacciarriti, Acquaroli e Piergentili al taglio del nastro

Al via il progetto fortemente voluto dal Sindaco Piergentili e dal presidente Nacciarriti

E’ stato un momento importante stamattina a Sarnano dove il Governatore delle Marche Francesco Acquaroli ha tagliato il nastro e dato il via alla lodevole iniziativa messa in campo proprio dalle Terme di Sarnano per il camper itinerante anti Covid. L’iniziativa, fortemente voluta e sponsorizzata dal Sindaco Luca Piergentili e dal Presidente delle Terme Marco Nacciarriti, prevede di aiutare ed essere in soccorso a tutto il territorio dell’alto maceratese con tamponi a domicilio in tanti comuni che hanno aderito all’idea. “Oggi per noi è un giorno importante e ci fa enormemente piacere che il nostro Governatore abbia condiviso il progetto – dice il Presidente Marco Nacciarriti – Già da domani partiremo nei comuni limitrofi a Sarnano: abbiamo trovato tanti sindaci che hanno messo a disposizione il territorio per affrontare questo problema”.

Anche il Sindaco di Sarnano Luca Piergentili è raggiante: “Situazione difficile ma il nostro territorio sta rispondendo bene. Questa iniziativa delle Terme fa si che nell’entroterra riusciamo a dare un servizio a tutta l’Unione Montana, 14-15 comuni per circa 20 mila abitanti che vengono raggiunti nei paesi e nelle case per un servizio importante in questo momento. La professionalità dei nostri medici garantisce il rispetto di tutte le regole”.

Anche il Governatore Francesco Acquaroli è intervenuto durante il taglio del nastro: “Lodevole iniziativa volta ad aiutare i territori per combattere questo virus. Grande grazie a tutti gli operatori sanitari che in questo 2020 hanno profuso impegno immenso per fronteggiare la pandemia. L’augurio è quello di superare insieme questa brutta fase pandemica”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia