Tentata rapina alla Coop: minorenne punta un coltello alla gola della cassiera

Il 17enne di Vallefoglia è scappato a mani vuote ma i militari sono riusciti a rintracciarlo e arrestarlo

Attimi di paura al supermercato Coop a Morciola di Vallefoglia, nel complesso “Le Cento Vetrine”. Poco prima della chiusura ieri, un ragazzo minorenne si è avvicinato alla cassiera e puntandole un coltello alla gola le ha intimato di svuotare il registratore di cassa.

Immediatamente, i colleghi della donna e i clienti del supermercato si sono scagliati sul giovane che, vistosi alle strette, ha deciso di scappare a mani vuote. Si tratta di un 17enne, residente a Vallefoglia. Una volta fuori dal centro commerciale, un’auto lo stava aspettando per fuggire.

Sul posto i Carabinieri, insieme alla Polizia. Grazie ad alcuni presenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare il ragazzo e lo hanno rintracciato a casa. Il minorenne ha cercato di depistare la ricerca, cambiandosi la maglietta. Ma è stato identificato lo stesso e arrestato dagli uomini dell’Arma con l’accusa di tentata rapina.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia