Tentano di cacciare un’intera famiglia dall’abitazione: scoppia una lite tra connazionali

L’intervento della Polizia di Stato

Nella serata di ieri (mercoledì 01 novembre), alle ore 21 circa, gli operatori della Polizia sono intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione per una presunta lite in strada tra più persone in Corso Carlo Alberto ad Ancona.

Giunti sul posto, sono stati avvicinati da un soggetto, 40enne bengalese, il quale ha riferito di aver avuto una lite con altri connazionali in quanto questi volevano farlo andare via dall’abitazione nel quale il soggetto risiede con l’intera famiglia.

Il 40 enne ha riferito che un suo connazionale è giunto sul posto con altri soggetti e, nel tentativo di impaurirlo e di farlo uscire con l’intera famiglia dall’abitazione, gli ha chiuso il contatore dell’acqua, da ciò ne è scaturito un litigio tra le varie parti. Al momento dell’arrivo della Polizia però gli altri soggetti non erano presenti sul posto, gli operatori hanno invitato il 40enne presso gli Uffici di via Gervasoni per formalizzare quanto accaduto.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS