Tasse, imprese del Piceno nella media nazionale: l’intervista al direttore Balloni

Francesco Balloni, direttore della Cna Picena

Le parole ai microfoni di Tvrs

Tra i 114 capoluoghi di provincia italiani, la provincia di Ascoli si posiziona al 42esimo posto per minore incidenza di tasse e contributi su reddito di impresa e reddito disponibile.
È quanto emerge dall’analisi condotta dalla CNA nell’ambito dell’Osservatorio sulla tassazione delle piccole imprese. In pratica, nel Piceno si lavora fino al 7 luglio solo per pagare tasse e contributi.

Francesco Balloni, direttore della Cna Picena, cosa fare per modificare questa situazione? “Rimane ancora alto il total tax rate, ovvero il giorno fino a cui si lavora per pagare le tasse. Bisogna ridurre la burocrazia, fare in modo che le imprese virtuose siano, invece premiate. Molte aziende hanno diverse imposizioni fiscali in base alle varie tipologie di settori. Auspichiamo ad una riduzione della pressione fiscale”.

Cosa fare per ridurre la pressione fiscale? “Si può fare attraverso ritenute sulle liquidazioni Iva, con crediti d’imposta e recuperi di questo tipo per recuperare quella tassazione per poter tornare a marginalizzare. L’aliquota unica non si può applicare subito perché la coperta è corta, ma è una delle situazioni sulle quali lavorare. L’impresa fedele che paga le tasse sostiene un meccanismo che poi va premiato?”

Tutto quello che si recupera dall’abbassamento delle tasse si può utilizzare per creare nuovo lavoro? “Esatto. Parliamo di imprese che lavorano in settori cruciali come il manufatturiero o l’edilizia. Sono imprese che stanno nel territorio: queste imprese, pagando tutte le tasse possibili, avendo una riduzione legata ad una premialità, possono reinvestire nel territorio assumendo nuovo personale nel nostro territorio”.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS