Tamberi “placa” lo sport: “Tornare a gareggiare e giocare adesso non ha senso”

L’altista azzurro: “Non compromettiamo sforzi nella fase due”

Tornare subito a gareggiare, ora, e fare partite non ha molto senso. Tutta l’Italia e il mondo intero hanno fatto un grande sforzo, anche economico: penso alle aziende e ai lavoratori. Gli sforzi fatti finora non compromettiamoli nella fase due”.

Gianmarco Tamberi, parlando con l’ANSA, si schiera tra i ‘prudenti’ sull’ipotesi di ripartenza dello sport. “Il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo l’ho vissuto come una ferita – aggiunge l’altista azzurro – ma ero consapevole che fosse la scelta più giusta”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana