Tamberi, goduria infinita: di nuovo campione d’Europa

ATLETICA – Il saltatore in alto anconetano ha trionfato a Monaco dopo una gara perfetta. La dedica a Chiara e ora addio al celibato

Un anno prima l’oro olimpico a Tokyo, un anno dopo l’oro europeo a Monaco di Baviera: è infinito Gianmarco Tamberi, saltatore di Ancona che ha messo in riga tutti nella pedana dell’alto. Altra medaglia al collo per Gimbo, che campione d’Europa outdoor era stato anche in passato.

Il fuoriclasse ha dimostrato sin dai primi stacchi di star molto bene, nonostante la pioggia che ha messo in crisi più d’un atleta. Ma non lui, leggero e tecnicamente perfetto. Il 2.30 è valso il gradino più alto del podio, con dedica a Chiara, mostrando quell’anulare dove tra pochi giorni infilerà un anello.

Tamberi, infatti, è prossimo alle nozze. In queste ore, direttamente in Germania, l’addio al celibato a due settimane dal matrimonio. Il campione olimpico lo ha svelato direttamente ai microfoni di RaiSport, subito dopo aver vinto la gara dell’Europeo. “Domani vengono i miei amici, volevamo farlo con l’oro: finalmente un po’ di relax”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana