Talismano Renzoni, con lui a sostituire Banchieri la Vis Pesaro non perde mai

SERIE C – Anche nella scorsa stagione ha dovuto “prestarsi” da capo allenatore, non conoscendo l’amaro calice della sconfitta

Con Francesco Renzoni da capo allenatore la Vis Pesaro non perde mai. Come accaduto la scorsa stagione nelle occasioni in cui ha dovuto sostituire il mister assente, il vice biancorosso ha conservato per l’ottava volta l’imbattibilità fermando sull’1-1 la Juventus Next Generation e sostituendo nel migliore dei modi Banchieri. Il punto strappato ad Alessandria nell’ultima partita prima della sosta ha però lasciato qualche rimpianto. “C’è rammarico per non aver vinto la partita – ha dichiarato Renzoni in conferenza stampa – viste le tante occasioni create ma non concretizzate. Dovevamo avere più cattiveria sottoporta per portare a casa due punti meritati per il gioco espresso”. Il girone d’andata va in archivio con una Vis Pesaro in grado di collezionare 19 punti e in serie utile da cinque giornate. “Siamo una squadra compatta e dalle buone potenzialità. Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza e credere nel lavoro per compiere ulteriori passi avanti. Da gennaio inizierà un altro campionato, gli avversari potrebbero rinforzarsi nel mercato, ma noi abbiamo i mezzi per fare di più. Il giudizio della prima parte di stagione è positivo, nei mesi restanti dovremo arrivare a un voto ottimale”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS